Castel San Pietro 25 Gennaio 2015

La mattinata al Casatorre di Castel San Pietro Terme si è presentata fredda e umida soprattutto per i genitori che sono riusciti a sgelarsi solo nel finale quando è apparso un filo di sole. Per i ragazzi che ci fosse stato pioggia, neve o sole non avrebbe fatto differenza,l'importante era giocare.
Proprio questo è stato il punto centrale della giornata di oggi il GIOCARE.
In tutte e tre le categorie non è stato possibile avere una squadra intera per societa' partecipante, causa malanni di stagione e impegni personali, e quindi sono state create delle squadre miste per permettere lo svolgimento del torneo,la categoria più rimaneggiata e stata quella degli UNDER 10.
Il nostro under 8 ha giocato anche oggi con i pari eta' del Bologna 1928 riuscendo a piazzare anche un paio di buoni placcaggi.
L'unico under 12 ha fatto parte di una squadra mista con i Dragons e Cesena riuscendo ad andare in metà dimostrando di sapersi integrare bene con qualsiasi compagno si trovi vicino.
Gli under 10 hanno avuto una situazione più ingarbugliata per permettere un minimo si torneo, viste le grosse assenze come detto precedentemente, si sono formate 3 squadre miste che hanno visto però i nostri atleti divisi.
Malgrado questo, il vero spirito del rugby ha predominato, facendo si che giocassero anche senza i loro compagni , dimostrando le loro capacità e versatilita' nel rendere positive anche le situazioni meno gradevoli.
Un grande applauso anche oggi a tutti ragazzi e sostenitori che tutte le domeniche danno vita a questi splendidi spettacoli.