Ferrara 29 novembre

Malgrado la giornata nebbiosa in campo si è visto del bel gioco.
A parte le compagini di Ferrara e di Pieve che si sono presentate a ranghi completi, su tutte le categorie le altre società si sono dovute raggruppare in due o più per poter rendere funzionale il concentramento.
I nostri UNDER 10 sono stati raggruppati ai Dragons di Castel San Pietro e all’Ente Scolastico di Ravenna, la squadra ribattezzata “Barbarian”, ha dovuto affrontare il Ferrara, il Ravenna e il Pieve.
I nostri “Barbarian”, molto pittoreschi da vedere ognuno con la propria divisa, hanno perso la prima partita contro il Ferrara.
Affinato l’affiatamento tra loro nelle due successive partite contro Pieve e contro il Ravenna sono riusciti a pareggiare facendo vedere del buon gioco e non sembrando una squadra creata all’ultimo minuto, ricevendo i complimenti dell’allenatore di turno che in questo caso è stato il collega dei Dragons.
Anche gli UNDER 12 sono stati uniti ai pari età dei Drangos, l’intesa è arrivata dopo il primo tempo della prima partita contro il Pieve , rendendosi conto del modo similare di giocare nel secondo tempo hanno limitato le mete subite.
I risultati anche nelle altre due partite, contro Ravenna e Ferrara, non hanno permesso alla nostra squadra di vincere ma in campo si sono viste ottime cose soprattutto dal punto di vista della pulizia della rack.
Purtroppo alcune lacune in fase di sostegno e passaggio si sono viste, e anche un po’ di stanchezza nel finale, ma non possiamo recriminare nulla infatti i ragazzi non hanno mai giocato assieme e hanno partecipato a tutte e tre le partite senza nessun cambio.
Un applauso anche oggi ai nostri ATLETI.


Clicca qui per visualizzare le immagini della giornata